menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinque per mille 2013: all’Ateneo di Parma oltre 91mila euro

La somma raccolta grazie alla scelta di 1.962 contribuenti è destinata a finanziare la ricerca scientifica dell’Ateneo

All’Università degli Studi di Parma sono stati assegnati 91.677,99 euro in base alla distribuzione dei fondi raccolti attraverso il “5 per mille” relativo all’anno 2013; il dato è stato reso noto dall’Agenzia delle Entrate. Questo risultato è il frutto della scelta di 1.962 contribuenti, che, nel 2013, hanno individuato l’Ateneo di Parma come destinatario del proprio “5 per mille”.

La somma raccolta è destinata a potenziare la ricerca scientifica svolta dai ricercatori dell’Ateneo, sia sul territorio che a livello internazionale. L’Ateneo ringrazia sentitamente tutti coloro che hanno voluto destinare il loro “5 per mille” all’Università di Parma e assicura tutto il proprio impegno per una efficace utilizzazione di tali fondi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento