50enne si innamora della escort, lei si fa intestare un conto da 100 mila euro: condannata per truffa

La donna, di origine marocchina, ha poi lasciato il 50enne parmigiano, accusandolo di infedeltà

E' stata condannata ad un anno e due mesi per truffa l'escort di origine marocchina che, dopo alcuni incontri sessuali a pagamento con un uomo parmigiano di 50 anni, si era fatta intestare un conto corrente da 97 mila euro, che in un primo momento aveva le firme di entrambi ma poi solo della donna, che aveva quindi la piena ed esclusiva disponibilità del denaro. La vicenda si è verificata nei mesi scorsi: il 50enne, in rotta con la moglie anche per questioni economiche, aveva visto un annuncio online ed ha iniziato ad avere alcuni appuntamenti a pagamento con la donna. Dopo alcuni incontri i due avevano progettato di andare a vivere insieme: per questo motivo l'uomo aveva messo a disposizione i suoi soldi, intestando il contro ad entrambi. La escort aveva poi convinto il 50enne a farsi intestare il conto, in cambio di un versamento di altri 50 mila euro da parte del padre. Dopo qualche mese la donna ha deciso di lasciare il partner, accusandolo di infedeltà. I soldi sono rimasti sul conto corrente a suo nome. Dopo la fine della relazione parte la vicenda processuale, finita con la condanna per truffa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'obbligo di mascherine all'aperto e la chiusura dei locali: ecco il nuovo piano anti-Covid 19

  • Betoniera si ribalta in tangenziale: muore il conducente 31enne

  • Coronavirus: riapre il reparto Covid al padiglione Barbieri

  • Coronavirus: ecco tutte le nuove regole dopo Ferragosto

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

  • Coronavirus, a Parma cinque nuovi casi: tutti asintomatici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento