menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deve scontare 6 mesi di carcere ma elude i controlli: i Carabinieri lo arrestano mentre ritira la pensione

Un 55enne parmigiano, condannato per guida in stato di ebbrezza, si è reso irreperibile per quindici giorni: poi i militari lo hanno fermato tendendogli un tranello

Doveva scontare sei mesi di carcere per reati legati alla violazione del Codice della strada, ovvero guida in stato di ebbrezza. Ma al momento dell'esecuzione del provvedimento non si è fatto trovare. Il parmigiano B.P.. 55enne condannato per guida in stato di ebbrezza, probabilmente a conoscenza del provvedimento che stava per essergli notificato dai Carabinieri della Compagnia di Parma si è reso irreperibile. I militari l'hanno cercato a casa sua e a casa dei famigliari, senza esito positivo. Per quindici giorni l'uomo, dopo aver staccato il telefono, ha vissuto a casa di amici con l'intenzione di non farsi intercettare dai Carabinieri. I militari, ad un certo punto, hanno pensato di tendergli una trappola recandosi in Posta, proprio il giorno in cui il 55enne avrebbe dovuto ritirare una piccola pensione di invalidità. E infatti lo hanno trovato sul posto ed arrestato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 76 nuovi casi e 3 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia riaprirà un ristorante su due

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per i genitori dei minori disabili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento