menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

Il piccolo è ricoverato nel reparto maxillo-facciale del Maggiore: la prognosi è di circa un mese

Gravissimo episodio nella serata di mercoledì 8 luglio in via Po a Parma. Un cane avrebbe azzannato un bimbo di soli due anni, che ora si trova ricoverato in gravi condizioni di salute all'Ospedale Maggiore di Parma. Erano da poco passate le ore 22 quando l'animale ha attaccato il bambino: si tratta del cane di famiglia che si trovava insieme ai genitori ed al piccolo durante la consueta passeggiata.

Non sono ancora chiare le dinamiche che hanno portato il cane ad azzannare il piccolo al volto. Sembra che il piccolo stesse giocando con il suo cane quando all'improvviso l'animale lo ha preso di mira.

L'allarme è scattato da subito e sul posto sono arrivate, in pochi istanti, l'ambulanza e l'automedica della Croce Rossa di Parma. I carabinieri di Parma si sono recati nel luogo in cui è avvenuto l'incidente per effettuare un sopralluogo ed ascoltare i genitori, ovviamente sconvolti per l'accaduto. Le condizioni del bambino, che perdeva molto sangue, erano apparse subito gravissime. Il suo quadro clinico è poi sensibilmente migliorato durante la notte.

Il bambino è attualmente ricoverato all'interno del reparto maxillo-facciale dell'Ospedale Maggiore di Parma in gravi condizioni di salute. La prognosi dei medici è di circa un mese. 

Aggiornamenti a breve 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento