menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

Nei prossimi giorni in arrivo un altro Dpcm con nuove regole valide a Parma e in tutta Italia

Dopo il boom di contagi registrato nell'ultimo bollettino della Protezione Civile il governo studia il coprifuoco alle ore 22 nella  in tutta Italia e la didattica a distanza nelle scuole superiori. Il provvedimento riguarderà ovviamente anche Parma.

La posizione del governo è sintetizzata oggi in un virgolettato attribuito dal Fatto Quotidiano a una fonte di governo: “Se nei prossimi giorni i nuovi contagi schizzassero a 15/20 mila al giorno un altro Dpcm con una sorta di coprifuoco sarà preso in considerazione. Per scongiurare questo scenario, entro due settimane le ultime misure dovranno aver dato frutti”. Ma a parlare di restrizioni orarie delle libertà sono anche il Corriere della Sera, che segnala anche un possibile provvedimento per la chiusura dei locali pubblici alle 22, e il Giornale, che lo annuncia per le ore 21 in tutta Italia. Ricapitolando, le misure che emergono in queste ore come ipotesi prese in seria considerazione dall'esecutivo sono:

il coprifuoco in tutta Italia alle ore 21 o alle ore 22;

la chiusura dei locali pubblici alle 22;

la Didattica a Distanza nelle scuole superiori (proposta dalle Regioni già per il Dpcm 13 ottobre);

la chiusura delle scuole nelle regioni a rischio (osteggiata dalla ministra Azzolina);

Il bollettino della Protezione Civile dice che ieri dei 98mila italiani testati dai Covid Center sono stati diagnosticati 8.804 nuovi casi, il numero più alto mai registrato in Italia (che supera il precedente record registrato ieri). Rispetto alla media delle ultime quattro settimane si registra un aumento del 332,6% dei casi registrati tra il lunedì e il giovedì (questa settimana 26.656, contro i 6.168 di tre settimane fa). Tutte le regioni registrano un balzo di nuovi casi ma spicca la Lombardia con oltre duemila nuovi casi: un contagiato su 4 rispetto al totale è proprio in Lombardia e sono previste nuove misure restrittive per contenere la diffusione del virus. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

Attualità

Blok 30, il nuovo centro polifunzionale di Parma

Attualità

Scuole: a Parma riapriranno il 18 gennaio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 56 nuovi contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia vaccinate quasi 14.500 persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento