Parma piange la sua infermiera: si è spento il sorriso di Edi

In prima linea nella lotta al Coronavirus che se l’è portata via a 61 anni

L'Ospedale Maggiore di Parma ha la sua prima vittima tra gli infermieri. Edi Maiavacchi non ce l'ha fatta e all'età di 61 anni si è arresa al coronavirus che stava combattendo con il solito ardire che le è stato riconosciuto da colleghi e amici. In questo guerra assurda continua a morire chi è in prima linea. Edi, sposata con Fedele, lascia due figli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento