menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Animals Freedom contro le pellicce: protesta davanti a Max &Co.

Motivo dell'azione del gruppo animalista esprimere contrarietà alla vendita di abbigliamento di derivazione animale. Previsto per sabato 22 dalle 16 alle 18,30 un presidio di protesta davanti al negozio Max &Co. di via Cavour

È prevista per sabato 22 ottobre dalle 16,00 alle 18,30 una nuova manifestazione di protesta da parte del gruppo Animals Freedom di Parma. L'azione del gruppo animalista si svolgerà davanti al negozio di abbigliamento Max & Co di via Cavour. "Protesteremo -  si legge in un comunicato diffuso - contro la sanguinaria moda delle pellicce ricavate da esseri viventi che il gruppo Maramotti continua a proporre nei propri negozi".

Una manifestazione di protesta che si aggiunge alle recenti battaglie, tra cui il presidio davanti al McDonald's dell'Euro Torri, svoltosi in occasione del week end mondiale di protesta contro "questa multinazionale senza scrupoli che uccide milioni di animali ogni anno, distrugge l'ambiente, sfrutta i propri lavoratori, obbligandoli tra l'altro a non associarsi in sindacati per difendere i propri diritti. Inoltre - affermano alcuni esponenti del gruppo animalista -, i giocattolini dell'happy meal sono costruiti sfruttando i bambini indiani, cinesi e di altri paesi del cosidetto "sud del mondo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento