rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

A spasso per Parma ma è irregolare sul territorio nazionale: espulso marocchino 49enne

Il tunisino residente nel Comune di Fornovo, grazie alla sinergia operativa tra Arma dei Carabinieri e Polizia di Stato è stato rintracciato ed espulso

Venerdì scorso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Parma ha dato esecuzione all’espulsione nei confronti di un marocchino 49enne, con accompagnamento immediato alla frontiera aerea di Bologna.

Il 49enne, già noto alle forze dell’Ordine poiché in passato destinatario di diverse ordinanze di custodia cautelare in carcere per reati in materia di stupefacenti è stato scarcerato qualche giorno fa.

Al momento della scarcerazione l’uomo risultava essere irregolare sul territorio nazionale. La sua presenza in città non è passata inosservata e i poliziotti della Questura lo hanno immediatamente notato mentre vagava nel centro cittadino. Il tunisino residente nel Comune di Fornovo, grazie alla sinergia operativa tra Arma dei Carabinieri e Polizia di Stato è stato rintracciato e condotto dinanzi al giudice di pace per l’udienza di convalida al termine della quale l’uomo è stato espulso coattivamente del territorio nazionale con accompagnamento alla frontiera.

L’accompagnamento è stato eseguito dai militari dell’Arma dei Carabinieri che hanno provveduto ad accompagnare l’uomo all’aeroporto di Bologna e imbarcarlo su un volo diretto a Casablanca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A spasso per Parma ma è irregolare sul territorio nazionale: espulso marocchino 49enne

ParmaToday è in caricamento