A suon d’immagini alla Casa della Musica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

La Scuola per l'Europa di Parma, in collaborazione con l'Istituzione Casa della Musica, la Fondazione Prometeo e gli alunni di spagnolo del Liceo di Scienze Umane Albertina Sanvitale, è lieta di presentare nei giorni 14-15-16 giugno la II edizione di "A suon d'immagini", un progetto nato lo scorso anno dal desiderio di favorire un approccio dinamico e stimolante alla lettura dei testi della letteratura classica, italiana ed europea.

Attraverso l'interazione degli alunni con tecnologie all'avanguardia che sfruttano le potenzialità del suono e della voce, è stato possibile sperimentare una tecnica di apprendimento innovativa che, partendo dal lavoro degli studenti con il docente, si è concretizzata successivamente in un elaborato di teatro sonoro.

Il laboratorio di attuazione sonora punta allo sviluppo delle capacità generali legate all'uso della lingua italiana: l'ascolto, la lettura e l'esposizione orale.

Partendo dalla lettura di testi letterari si è proceduto a un'analisi testuale che prevedeva una rielaborazione del poema da parte dello studente, guidato dall'insegnante in senso artistico e teatrale, focalizzando l'attenzione sull'aspetto lirico ed espressivo. In tale contesto diventava essenziale lo sviluppo di abilità legate alla pronuncia e alla memorizzazione di testi in chiave di interiorizzazione del contenuto, al fine di raggiungere un elevato livello di padronanza lessicale e di modulazione delle pause, donando maggiore efficacia e sicurezza all'esposizione orale. Di questa esperienza, che ha arricchito il patrimonio culturale e artistico degli alunni, è ora a disposizione del pubblico l'ascolto dei brani interpretati.

La scelta delle opere recitate è ricaduta su testi di Gabriele D'Annunzio, Eugenio Montale, Johann Wolfgang von Goethe, Molière, Edmond Rostand, Rubén Darío, Pedro Calderón de la Barca, Rafael Alberti e, come per l'anno passato, Dante Alighieri.

Alla registrazione si affianca il laboratorio artistico degli alunni, che presenteranno i propri lavori nella mostra interattiva "NoiSe" accompagnando alle immagini la loro voce ascoltabile su Youtube.

I luoghi dell'evento saranno il chiostro della Casa della Musica e la Sala bianca della Casa del Suono, nei quali sarà anche possibile incontrare i docenti che hanno preso parte al progetto

.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento