menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settimana europea della mobilità: sicurezza stradale in primo piano

Al via da oggi 16 settembre sino al 22 la settimana europea della mobilità, con eventi e iniziative per sensibilizzare sull'importanza della sicurezza stradale

Al via dal 16 all 22 settembre la “Settimana europea della mobilità”, promossa a livello comunitario dal 16 al 22 settembre a cui aderisce la Uisp. A Parma, capofila della settimana di sensibilizzazione sulla creazione di aree urbane maggiormente a misura di cittadino e sulla diffusione di un trasporto più sostenibile, il Comune, insieme ad associazioni e altre realtà cittadine, ha definito un ricco programma di iniziative all’insegna dello slogan europeo 2014: “Le nostre strade, la nostra scelta”. La Uisp Parma, - si legge in un comunicato diffuso, in collaborazione con Fiab Parma Bicinsieme e il supporto di Legambiente, ha organizzato per la giornata di venerdì 19 settembre la biciclettata cittadina “Quelli che la bici…”, una pedalata non competitiva di circa 14,5 chilometri, aperta a tutti, per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della mobilità alternativa e strade sicure e i cittadini sulla scelta di stili di vita più sostenibili.

L’iniziativa rientra nel più ampio progetto regionale dell’Emilia Romagna “Segnali di vita”, dedicato alla sicurezza stradale e punta a coinvolgere i giovani e le scuole della nostra città. Il ritrovo per tutti i partecipanti alla biciclettata è alle ore 18 in piazza Garibaldi, con partenza alle 18.15 e arrivo previsto, sempre in piazza, alle 19.30 circa. Al rientro sarà allestito un ristoro finale. Durante la giornata, sotto i Portici del Grano, sarà presente il laboratorio “Aggiusta-bici” della cooperativa sociale Cigno Verde, per offrire assistenza e consigli sulla manutenzione della propria due ruote. Percorso biciclettata: Piazza Garibaldi, via Repubblica, via Tanara, via Lombardia, via Abruzzi, via Toscana, Parco Falcone Borsellino, Parco Martini, via Macchiavelli, via Passo della Cisa, strada Quarta, attraversamento via Emilia Est, via Newton, via Casa Bianca, via Zarotto, via Battei, via Anna Frank, via Martiri di Cefalonia, via Montebello, via Po, via Navetta, via Baganza, via Varese, viale Maria Luigia, borgo Santa Caterina, via Bixio, via D’Azeglio, via Pasini, via Piacenza, via delle Fonderie, Ponte Verdi, viale Mariotti, Ponte di Mezzo, via Mazzini, piazza Garibaldi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento