menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due incidenti gravi sull'A1 vicino all'imbocco con la Cisa, un morto e disagi per la circolazione

Due distinti scontri tra mezzi pesanti coinvolti hanno provocato un morto e diversi feriti. Un camion con un carico di maiali si è ribaltato e gli animali vagano sulle corsie. Traffico bloccato in varie direzioni e numerose code.

Si chiamava Sonia Baiocchi, 52 anni originaria di Sorbolo la donna morta nello scontro avvenuto questa notte al chilometro 102 dell'A1. Sono in tutto 3 le persone ricoverate presso l'Ospedale Maggiore in seguito agli incidenti di questa notte. Un uomo di 55 anni ricoverato in ortopedia con  60 giorni di prognosi, il marito della vittima che viaggiava con lei a bordo dell'auto.

Tre le persone ricoverate, invece, dopo il secondo scontro tra tre tir, che ha coinvolto anche un'auto. Si tratta di una famiglia del milanese con una bambina di 5 anni. La madre è ricoverata in ortopedia, mentre il  padre si trova in medicina d'urgenza. La bambina è stata dimessa in mattinata dopo una visita al pronto soccorso.

Un altro incidente ha coinvolto invece un ragazzo spagnolo alle 12.30 all'altezza di Fiorenzuola. La sua auto è uscita fuoristrada per un tamponamento e ora il giovane si trova ricoverato presso l'ospedale Maggiore in prognosi riservata. Le sue condizioni appaiono gravi.

Chiusa l'A1 nel tratto tra Fidenza e Parma a causa di due gravi incidenti. Nel primo, avvenuto verso mezzanotte al chilometro 102 vicino al raccordo con l'Autocamionale della Cisa in direzione sud, è morta una persona nello scontro tra un automobile e due tir. L'auto si è letteralmente accartocciata su se stessa ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco e del 118 per estrarre i passeggeri, ma purtroppo per uno di loro non c'è stato nulla da fare. Una delle persone che viaggiavano nell'auto è stata trasportata all'ospedale Maggiore con ferite non gravi, mentre il terzo passeggero era praticamente incolume. Uno dei camion coinvolti nello schianto ha perso il carico sulla carreggiata, rendendo difficile il ripristino della viabilità.

Dopo un'ora e mezza circa un altro incidente tra mezzi pesanti tra i chilometri 100 e 700 sempre in direzione sud. Uno scontro tra tre tir, uno dei quali trasportava maiali vivi, ha provocato due feriti gravi e uno di media gravità. Il camion con i maiali a bordo si è ribaltato e gli animali hanno invaso le corsie e le operazioni di sgombero sono tutt'ora in corso. 

I disagi alla circolazione sono notevoli, visto che l'autostrada rimana chiusa da questa notte.

 Autostrade per l'Italia consiglia agli utenti già in viaggio sulla A1 in direzione di Bologna di seguire per la A21, poi proseguire per A7, A12, A11, con successivo rientro in A1 all'altezza di Firenze. Agli utenti non ancora in viaggio e diretti verso Bologna viene consigliato di ritardare le partenze, o in alternativa di percorrere la A4 fino al bivio con la A22, per poi proseguire sulla stessa autostrada in direzione sud fino al bivio con la A1.

Uscita obbligatoria a Fidenza in uscita. Entrate bloccate a Fidenza e Fiorenzuola dove si registrano 13 chilometri di coda. La situazione nonn è ancora in corso di stabilizzazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento