menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abbandona il suo cane perchè cambia casa. L'husky muore: 45enne condannato a un anno

E' una sentenza storica quella che ha condannato un 45enne di Parma ad un anno di carcere e al pagamento di 5 mila per danni morali. L'uomo infatti è stato riconosciuto colpevole di aver causato la morte del proprio cane

E' una sentenza storica quella che ha condannato un 45enne di Parma ad un anno di carcere e al pagamento di 5 mila per danni morali. L'uomo infatti è stato riconosciuto colpevole di aver causato la morte del proprio cane, un Husky che abbandonò, insieme all'altro suo cane, nel recinto di casa perchè aveva deciso di cambiare abitazione. Da quel giorno in poi -il fatto è accaduto circa 4 anni fa- i vicini si presero cura dei cani ma per l'esemplare di Husky la situazione precipitò fino alla morte dell'animale. Ora la sentenza di condanna emessa dal Tribunale di Parma che è stata accolta con favore dalle associazioni animaliste. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento