menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abbandonano rifiuti pericolosi: multa da 2.500 euro per un allevamento di bovini

Blitz di carabinieri, forestali e Nas in un'azienda agricola alle porte di Parma

Un'azienda agricola che si occupa dell'allevamento di bovini è stata multata, per un totale di 2.500 euro, per aver abbandonato rifiuti speciali e pericolosi in un luogo non controllato e per le scarse condizioni igieniche della struttura. Nella mattinata di oggi, 29 settembre, i carabinieri di San Pancrazio, insieme ai Nas, ai carabinieri Forestali e ai veterinari dell'Usl, hanno effettuato un blitz all' interno dell'azienda: dai controlli è emersa la presenza di rifiuti speciali e pericolosi abbandonati. I titolari sono stati sanzionati con una multa per abbandono e depositato incontrollato di rifiuti pericolosi e per lo sversamento dei contenitori di accumulo delle deiezioni animali. La pompa elettrica e i contenitori sono stati sequestrati mentre una seconda multa è stata comminata per scarse condizioni igieniche. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento