Bus, abbonamenti annuali: il Comune aiuta gli anziani con 54 euro

La Regione Emilia-Romagna ha fissato la tariffa agevolata degli annuali a 144 euro a favore di anziani e rifugiati. A Parma gli anziani ne pagheranno solo 90, grazie all'ulteriore intervento del Comune

L’Amministrazione Comunale, con propria deliberazione di Giunta ha preso atto della tariffa agevolata fissata in € 144,00 dalla Regione Emilia Romagna per gli abbonamenti annuali “Mi muovo insieme”, validi per l’intera rete urbana della città di residenza senza limitazioni di corse, a favore di anziani (a partire da 58 anni per le donne e 63 per gli uomini), disabili e richiedenti e titolari di protezione internazionale (richiedenti asilo, rifugiati politici e persone soggette a protezione sussidiaria).

Per la definizione dei titolari di protezione internazionale valgono i requisiti definiti nel D.Lgs 28 gennaio 2008 n.25, titolari di permessi per motivi umanitari rilasciati a seguito di proposta delle Commissioni Territoriali Riconoscimento Protezione Internazionale, o ex art. 20 D.Lgs n.286/1998, in possesso di certificazione rilasciata dai Servizi sociali del Comune in cui i destinatari risultano residenti o a qualunque titolo domiciliati, attestante la presenza di un progetto di inserimento sociale pari ad un anno eventualmente prorogabile di un ulteriore anno, che siano in possesso di determinati requisiti stabiliti dalla Regione stessa. L’agevolazione è condizionata ai limiti di reddito fissati dalla normativa regionale.

Per quanto riguarda gli anziani aventi diritto al rilascio dei suddetti abbonamenti, l’Amministrazione Comunale di Parma, come già negli anni passati, ha stabilito di introdurre un’ulteriore agevolazione. Pertanto la tariffa agevolata a carico dell’utente per l’abbonamento urbano annuale sarà pari a € 90, con un’integrazione a carico del Comune di € 54 nei limiti delle disponibilità di bilancio. Gli abbonamenti rilasciati avranno validità di 12 mesi dal mese di emissione.Per avere informazioni in merito è possibile rivolgersi direttamente agli sportelli della TEP che gestisce il servizio di trasporto e che, previa verifica del possesso dei requisiti previsti, provvederà al rilascio degli abbonamenti agevolati agli aventi diritto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento