Abusò delle nipotine di 6 e 11 anni: 46enne arrestato

L'uomo è stato prelevato dai carabinieri dalla sua abitazione di Parma e portato in carcere dopo la condanna definitiva per violenza sessuale

Abusò ripetutamente delle nipotine di 6 ed 11 anni, approfittando della fiducia che aveva nei loro confronti per il suo grado di parentela. Lo zio 'orco' 46enne, originario del Vietnam, è stato arrestato ieri dai carabinieri di San Polo Torrile, che hanno eseguito il mandato d'arresto nei confronti dell'uomo, dopo che la condanna a 6 anni e mezzo di carcere è diventata definitiva. La Cassazione infatti ha respinto il ricorso presentato dai suoi avvocati. Secondo la ricostruzione degli inquirenti l'uomo si rese protagonista, in un Comune della Bassa parmense, di abusi nei confronti delle minori. Le due nipotine furono vittime della violenza di quell'uomo che avrebbe dovuto rappresentare per loro un punto di riferimento. Con la sentenza definitiva è arrivato anche l'arresto: ora il 46enne dovrà scontare il resto della pena in carcere, più di 5 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

  • Senza patente distrugge tre auto e provoca un incendio, poi scappa: fermato giovane di Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento