Cronaca Centro / Viale Antonio Fratti

Viale Fratti, accattonaggio con una minorenne: rumena affidata a una comunità di accoglienza

In data odierna alle ore 9:30 una pattuglia della S.O. Tutela della città ha rilevato la presenza in via Fratti di persone rumene, 1 uomo, 2 donne, di cui una minorenne, intenti ad attività di accattonaggio e lavavetri sulla pubblica via

In data odierna alle ore 9:30 una pattuglia della S.O. Tutela della città ha rilevato la presenza in via Fratti di persone rumene, 1 uomo, 2 donne, di cui una minorenne, intenti ad attività di accattonaggio e lavavetri sulla pubblica via. Richiesti dagli operanti esibivano inoltre documenti di cui si è ritenuto necessario controllare la effettiva validità. Ricorrendo le ipotesi di reato di cui agli artt. 600octies e 497bis del codice penale, i tre sono stati accompagnati presso il comando. Gli accertamenti tecnici disposti d’urgenza hanno comprovato l’autenticità dei documenti di identificazione. Di seguito gli agenti hanno proceduto a redigere gli atti di accompagnamento, perquisizione, identificazione, accertamenti urgenti e hanno dato corso al sequestro cautelare dei beni pertinenti il reato (accattonaggio), nonché alla contestazione per la violazione del regolamento di polizia urbana. La minore è stata affidata ad una struttura di accoglienza. Dei fatti era avvisato e tenuto informato il PM di turno. L’intervento è terminato alle ore 13:20 con il rilascio degli indagati maggiorenni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Fratti, accattonaggio con una minorenne: rumena affidata a una comunità di accoglienza

ParmaToday è in caricamento