menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anticipazione sociale, i lavoratori in cassa integrazione potranno accedere all'indennità

È operativo dallo scorso 19 agosto presso Unicredit (e dal 25 settembre presso Cariparma) il protocollo siglato in Provincia sull'anticipazione sociale, grazie al quale le lavoratrici e i lavoratori in cassa integrazione potranno accedere subito, e senza costi, alle indennità cui hanno diritto

È operativo dallo scorso 19 agosto presso Unicredit (e dal prossimo 25 settembre anche presso Cariparma Crédit Agricole) il protocollo siglato in Provincia sull’anticipazione sociale, grazie al quale le lavoratrici e i lavoratori in cassa integrazione potranno accedere subito, e senza costi, alle indennità cui hanno diritto e che dalla fine del 2012 molte aziende non riescono più ad anticipare.

A sottoscrivere questo documento, che consentirà a tante famiglie in difficoltà di affrontare più serenamente i problemi economici generati dalla crisi occupazionale, sono stati la Provincia di Parma, la Camera di Commercio, CGIL, CISL e UIL e le associazioni di impresa, oltre a UniCredit e Cariparma Crédit Agricole, che hanno messo complessivamente a disposizione un milione e mezzo di euro.

Questo accordo, che consentirà ai lavoratori che usufruiscono degli ammortizzatori sociali erogati con pagamento diretto dall’INPS (CIGO, CIGS, mobilità, contratti di solidarietà compresi tutti quelli in deroga), di ottenere in anticipo, da parte degli istituiti di credito firmatari del protocollo, i trattamenti economici previsti, si colloca in una serie di iniziative anticrisi che sindacati, parti sociali e istituzioni hanno attivato già da qualche tempo per contenere gli effetti della recessione sul territorio.

Per richiedere l’anticipazione sociale il lavoratore dovrà presentare alle banche aderenti, oltre alla busta paga, due moduli, uno dei quali (allegato A) compilato dalla propria azienda e l’altro (allegato B) compilato dallo stesso lavoratore e sottoscritto dall’azienda (entrambi i moduli sono scaricabili dal sito della Provincia di Parma www.lavoro.parma.it o reperibili presso le sedi CGIL del territorio e su www.cgilparma.it).

SCARICA I MODULI

L’anticipazione sociale è subordinata all’apertura di un nuovo conto corrente (non soggetto a spesa alcuna), con un nuovo codice IBAN, presso l’istituto di credito aderente qualora il lavoratore non ne abbia già uno attivo nella stessa banca.

I lavoratori potranno in ogni caso chiedere presso le sedi sindacali un supporto per la compilazione della modulistica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento