Accoltella un venditore ambulante per un orologio da 20 euro: arrestato senzatetto 31enne

L'episodio è avvenuto davanti alla coop di via Montanara: il giovane, che si era nascosto dietro un'auto, è stato portato in via Burla

Lo ha aggredito, armato di coltello per impossessarsi di un orologio del valore di 20 euro. Una storia di povertà e violenza che è finita con l'arresto di un giovane libanese di 31 anni, che è stato portato nel carcere di via Burla con l'accusa di lesioni aggravate. Sabato pomeriggio, come spesso accade, i due si trovavano davanti alla coop di via Montanara: il primo per chiedere qualche spicciolo ai clienti, il secondo per vendere alcuni oggetti all'ingresso del supermercato. All'improvviso il 31enne ha aggredito con un coltello l'ambulante, che è stato ferito ad un mano. Sul posto sono arrivati gli agenti delle Volanti della polizia e l'ambulanza del 118: i poliziotti hanno rintracciato l'autore dell'aggressione e lo hanno arrestato. Il 31enne si era nascosto dietro ad un'autovettura, sperando così di farla franca. Ora si trova in via Burla con l'accusa di lesioni aggravate. 

Potrebbe interessarti

  • Formiche, i rimedi naturali per allontanarle da casa

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l'ambiente

  • 'Io accolgo': il flash mob con le coperte termiche al Regio

  • I benefici di avere un animale domestico in casa, anche per i bambini

I più letti della settimana

  • Terrore a Traversetolo, autobus a zig zag: i passeggeri evitano la tragedia

  • Respiccio di Fornovo: 53enne muore mentre spegne un incendio

  • Tutte le tortellate di San Giovanni a Parma e provincia

  • Choc in Pilotta, violenza sessuale contro una ventenne: arrestato 28enne pachistano

  • Autobus impazzito a Traversetolo: l'autista è stato sospeso dal servizio

  • L'ombra delle corse clandestine dietro l'incidente a Traversetolo: "Sfrecciavano una attaccata all'altra"

Torna su
ParmaToday è in caricamento