rotate-mobile
Cronaca

Accolti a Parma sei curdi feriti nei combattimenti contro l’Isis

Iniziativa nell’ambito di un progetto umanitario di accoglienza promosso dall’Intergruppo Parlamentare di amicizia con il popolo kurdo

Lunedì pomeriggio, nell’ambito di un progetto umanitario di accoglienza promosso dall’Intergruppo Parlamentare di amicizia con il popolo kurdo, la Regione Emilia-Romagna e l’Azienda Ospedaliera Universitaria, verranno accolti e ricoverati a Parma sei peshmerga curdi feriti a causa dei combattimenti contro lo Stato Islamico e l’ISIS in Iraq. L’iniziativa umanitaria verrà presentata lunedì 27 novembre alle ore 15 Sala Consiglio – Palazzina direzione in Via Gramsci 14.

Interverranno Giuseppe Romanini, Presidente dell’Intergruppo Parlamentare di amicizia con il popolo kurdo, Barbara Lori, Consigliera Regionale Emilia Romagna, Soran Ahmad, Segretario dell’Istituto Internazionale di cultura kurda di Roma, Massimo Fabi, direttore generale Azienda Ospedaliero-Universitaria
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accolti a Parma sei curdi feriti nei combattimenti contro l’Isis

ParmaToday è in caricamento