menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aemilia | Bernini sul rito abbreviato: "L'ho scelto per ottenere velocemente il riconoscimento dell'estraneità ai fatti'

L'ex-assessore precisa: "Ho deciso, con il mio Legale, di scegliere il rito abbreviato, non certo per eventuali sconti di pena ma con l'esclusiva motivazione di voler utilizzare lo strumento processuale piu' veloce al fine di ottenere, nel piu' breve tempo possibile, il riconoscimento della mia totale estraneita'

"Mi corre l'obbligo di chiarire al fine di  evitare le solite strumentalizzazioni giornalistiche che ho deciso, con il mio Legale, di scegliere il rito abbreviato, non certo per eventuali sconti di pena ma con l'esclusiva motivazione di voler utilizzare lo strumento processuale piu' veloce  al fine di ottenere, nel piu' breve tempo possibile, il riconoscimento della mia totale estraneita' alla ipotesi accusatoria, un vero e proprio teorema fondato sul nulla.

Nessuna intercettazione, nessuna prova, nessun rapporto intrattenuto ne' prima ne' dopo la campagna elettorale, ma soltanto la ricerca del democratico consenso da cittadini residenti a Parma di origine calabrese: la stessa ricerca del consenso che hanno fatto l'ex sindaco del PD di Reggio Emilia, oggi Ministro della repubblica, Graziano Del Rio,  l'attuale consigliere comunale del PD Scarpino,  l'ex sindaco di Salsomaggiore  ed ex parlamentare del PD Tedeschi e tanti altri amministratori locali del PD, nemmeno indagati nonostante numerose intercettazioni telefoniche ed ambientali agli atti di questa  indagine giudiziaria.  

Era ragionevole ed auspicabile che il Pubblico Ministero, dopo la bocciatura all'impianto accusatorio  (con addirittura la richiesta di arresto preventivo ) sia da parte del Giudice delle indagini preliminari che  da parte del Tribunale del Riesame, che hanno escluso entrambe le ipotesi di reato ( concorso esterno in associazione mafiosa e voto di scambio mafioso ) , chiedesse l'archiviazione per senso di giustizia e per evitare altre inutili  spese allo Stato ed al sottoscritto.

Stupisce e non poco l'ostinazione della Procura di Bologna che,  da un lato  non ha appellato contro le decisione del Tribunale del Riesame di Bologna, passata cosi' in giudicato, la quale ha stabilito,  come aveva gia' fatto precedentemente il Gip, la mancanza dell'elemento oggettivo e soggettivo del reato, ma che dall'altra ha richiesto il rinvio a giudizio al Gup.

Sono percio' fiducioso  che anche il Giudice dell'udienza preliminare, cosi' come hanno fatto il Gip ed il Tribunale del Riesame, confermera' l'infondatezza delle accuse e la mia totale estraneità alla nota vicenda giudiziaria. "

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento