menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di Parma parte civile nel processo Aemilia

 L'atto verrà depositato mercoledì mattina 23 marzo alle ore 9 presso l'aula del Tribunale di Reggio Emilia, dove si terrà l'udienza dibattimentale del processo

Il Comune di Parma si costituisce  come parte civile nel processo noto come Aemilia, relativo alle infiltrazioni mafiose sul territorio regionale. L'atto verrà depositato mercoledì mattina 23 marzo alle ore 9 presso l'aula del Tribunale di Reggio Emilia, dove si terrà l'udienza dibattimentale del processo, dall'avvocato Stefano Sarchi del foro di Piacenza, delegato a seguire il processo come rappresentante  del Comune  di Parma in giudizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 176 casi e un decesso

  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento