menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aemilia, Tizian: 'Infiltrata la società che ha costruito il Pronto Soccorso di Parma'

Secondo quanto riportato da Giovanni Tizian in un approfondimento per l'Espresso sulla vicenda "gli imprenditori della galassia Grande Aracri avrebbero infiltrato anche un'altra storica azienda di Reggio Emilia. La Save Group, fallita di recente..."

Save Group, azienda storica di Reggio Emilia ha costruito il nuovo Pronto Soccorso di Parma. E' il nome che compare nelle carte dell'inchiesta Aemilia, le cui indagini si sono chiuse con il rinvio a giudizio di 224 persone e la conferma della pesanti accuse ai danni degli indagati. Secondo quanto riportato da Giovanni Tizian in un approfondimento per l'Espresso sulla vicenda "gli imprenditori della galassia Grande Aracri avrebbero infiltrato anche un'altra storica azienda di Reggio Emilia. La Save Group, fallita di recente, e con importante commesse in tutta Italia", tra cui appunto il Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma. Nei rapporti di Polizia si fa riferimento ad una riunione che si sarebbe tenuta a Roma nello studio di un avvocato vicino a Grande Aracri alla presenza di Alfonso Diletto, indagato nell'ambito dell'inchiesta Aemilia. "Durante questo incontro all'avvocato «veniva chiesto di occuparsi delle vicende legali, in sede civile, della predetta società reggiana, con particolare riguardo alla necessità di dissequestrare alcuni conti correnti"


ì

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento