menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto, Sogeap verso la liquidazione? Lavoratori: "Non vogliamo arrenderci"

Le sorti dell'aeroporto "Verdi" di Parma sembrano oramai segnate. Lunedì 16 febbraio l'assemblea dei soci definirà la possibile ricapitalizzazione o la messa in liquidazione dell'aeroporto, i lavoratori: "non ci arrendiamo".

L'aeroporto di Parma è destinato a chiudere, l'affermazione trapela dalle parole del presidente di Sogeap Guido Dalla Rosa Prati che ieri si è espresso ad una commissione consigliare indetta proprio per parlare del futuro dell'aeroporto. Lunedì 16 febbraio l'assemblea dei soci discuterà proprio la ricapitalizzazione o la messa in liquidazione dell'aeroporto "Verdi". La trattativa con i soci cinesi sembra non aver avuto gli effetti desiderati "il loro progetto è fantascientifico" ammette il presidente Sogeap.

Propositivi e speranzosi invece i lavoratori della Sogeap; la portavoce del gruppo e delegata sindacale  Uiltrasporti interrogata sulla vicenda risponde "Abbiamo poche parole per commentare le ultime notizie. Non vogliamo arrenderci, crediamo che le Istituzioni parmigiane debbano fare i conti con una grossa perdita per tutta la cittadinanza e non solo se l'aereoporto verrà chiuso. Pare che il 16 febbraio Sogeap venga messa in liquidazione, ma nonostante tutto crediamo nell'intervento risolutore delle nostre eccellenze ma ci rendiamo conto che il peso da sostenere è davvero oneroso". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento