Cronaca Golese / Via dell'Aeroporto

Aeroporto a rischio chiusura, i lavoratori: "E' una beffa"

I trenta dipendenti della Sogeap, quasi tutti a tempo indeterminato, temono per il proprio posto di lavoro. La sensazione, all'interno dello scalo cittadino, è di attesa e di preoccupazione per il futuro

Rimangono ancora 14 giorni per cercare di salvare l'Aeroporto Giuseppe Verdi di Parma. Il 14 ottobre l'assemblea dei soci della Sogeap, la società che gestisce lo scalo cittadino e che, solo qualche mese fa, ha ottenuto la concessione per i prossimi vent'anni, potrebbe decidere per la liquidazione volontaria. La società infatti non ha debiti ma l'azionista di maggioranza, che detiene il 71% delle azioni, ha deciso di uscire dalla società. Così per i restanti soci non ci sarebbe alternativa alla liquidazione volontaria.

I trenta dipendenti della Sogeap, quasi tutti a tempo indeterminato, temono per il proprio posto di lavoro. La sensazione, all'interno dello scalo cittadino, è di attesa e di preoccupazione per il futuro. "Lavoro qui da 17 anni e mi occupo dell'area manutenzione" ci dice Luca. "Dopo che abbiamo ottenuto la concessione ventennale grazie alla presenza di numerosi requisiti è arrivata questa notizia, che mi sembra una vera e propria beffa".

Anche Simona, lavoratrice di Sogeap e delegata sindacale Uiltrasporti è preoccupata: "L'aeroporto è un bene prezioso per tutto il territorio di Parma, non può chiudere così. Lo scalo cittadino porta dei benefici a tutti, anche a livello turistico e penso che le istituzioni debbano intervenire per cercare di trovare una soluzione". Dopo il 6 ottobre dovrebbe partire il Tavolo di Crisi istituito in Provincia ma le Istituzioni non possono, da sole, sostenere l'investimento necessario per salvare lo scalo cittadino. Mentre i lavoratori e le lavoratrici continuano a fare il loro lavoro ogni giorni, in attesa di sapere cose ne sarà del loro futuro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto a rischio chiusura, i lavoratori: "E' una beffa"

ParmaToday è in caricamento