menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aeroporto Verdi di Parma

Aeroporto Verdi di Parma

Aeroporto Verdi a rischio, Villani: "Provincia e Regione si attivino"

Il capogruppo del Pdl in Regione: "Tralasciando il Comune di Parma, irretito dalla gestione commissariale e paralizzato dalle tensioni elettorali, balza agli occhi l'inerzia della Provincia"

"Gli enti locali battano un colpo se vogliono evitare il declassamento dell'aeroporto Verdi di Parma". L'esortazione arriva da Luigi Giuseppe Villani, capogruppo del Pdl in Regione, che in una nota lancia l'allarme per la possibile retrocessione dello scalo ducale a "semplice aeroporto
complementare. Urgono interventi importanti- sostiene Villani- ma gli enti locali sembrano non accorgersene. Tralasciando il Comune di Parma, irretito dalla gestione commissariale e paralizzato dalle tensioni elettorali, balza agli occhi l'inerzia della Provincia nel sensibilizzare gli altri soci pubblici e soprattutto la comunita' locale sulla necessita' di addivenire a un sostegno convinto e condiviso del piano industriale varato dai vertici del Verdi, che prevede una serie di fondamentali realizzazioni infrastrutturali".

Ma soprattutto, attacca Villani, "dopo il nostro grido d'allarme del gennaio scorso, colpisce il silenzio in cui e' ancora chiusa la Regione, che nel tentativo di salvare l'aeroporto di Forli', ormai prossimo al fallimento, continua a disinteressarsi del sistema aeroportuale regionale, oggi piu' che
mai bisognoso di una lungimirante strategia di riorganizzazione".

"La speranza e' che la Giunta Errani rompa al piu' presto il silenzio sul destino dell'aeroporto Verdi, peraltro per il 70% privato per cui assai poco oneroso per la finanza pubblica, soprattutto in considerazione dell'importanza logistica fondamentale del nostro scalo per l'Autorita' per la sicurezza alimentare che ha sede a Parma, scelta anche in virtu' dell'efficienza dell'aeroporto Verdi".

Nel frattempo, e' l'appello di Villani, "tutte le istituzioni e il mondo imprenditoriale della citta' e del suo territorio debbono stringersi attorno alla societa' che gestisce l'aeroporto e mobilitarsi affinche' il piano industriale di rilancio del Verdi possa avere il massimo sostegno possibile. Il futuro di Parma, anche per quanto riguarda questa strategica infrastruttura, e' piu' che mai nelle nostre mani".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: scuole di Parma e provincia vicino al rischio chiusura

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento