Affitta gratis l'appartamento alle prostitute in cambio di sesso: condannato

L'uomo, condannato dal Tribunale di Parma, aveva concesso il suo appartamento in periferia ad alcune prostitute, che lo utilizzavano per gli incontri sessuali a pagamento

Aveva messo a disposizione il suo appartamento, collocato nella periferia di Parma, ad una ragazza che - insieme ad altre giovani - lo utilizzava per gli incontri sessuali a pagamento. Il proprietario dell'abitazione è stato condannato dal Tribunale di Parma per favoreggiamento della prostituzione: l'uomo ha deciso di scegliere la strada del patteggiamento della pena. Secondo quanto ricostruito dall'accusa l'uomo, residente a Parma, aveva affittato gratuitamente un mini appartamento a sua disposizione ad una donna, in cambio di incontri gratis di sesso con lei e con le altre prostitute che frequentavano la casa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • Paura in via Emilia Est: auto si ribalta alla rotonda e finisce nel parcheggio dell'Ovs

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento