Aggredisce un fratello 38enne durante una lite: donna di 43 anni in manette

L'episodio è avvenuto a Fontanellato: i carabinieri sono intervenuti ed hanno arrestato la sorella, protagonista di altri episodi violenti contro il nucleo famigliare

E' stata arrestata con le accuse di lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia la donna di 43 anni protagonista di un episodio che si è verificato nella nottata di mercoledì all'interno di un'abitazione a Fontanellato. I carabinieri infatti sono intervenuti per una violenta lite in famiglia che sarebbe stata causata da futili motivi. Secondo le prime informazioni la lite, nata con i genitori, sarebbe finita con un'aggressione ai danni del fratello minore: ricoverato all'Ospedale di Vaio ha avuto sette giorni di prognosi per le escoriazioni riportate ad una gamba e ad una mano. Dopo il fermo di mercoledì l'arresto è stato confermato ieri dal Gip. Le indagini sono in corso per capire se, in passato, si erano già verificati episodi dello stesso tipo, anche partendo dalle denunce che avevano presentato i genitori nei giorni scorsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

Torna su
ParmaToday è in caricamento