Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Aggrediscono il cognato in un bar di Salso: due denunciati per lesioni

La vittima ha riportato una prognosi di 30 giorni. La lite è scaturita per motivi familiari

Sono stati identificati e denunciati per lesioni personali due tunisini, di 27 e 36 anni, protagonisti di una rissa avvenuta a Salsomaggiore, il 5 maggio. In pieno giorno, davanti ai tavoli di un bar in via Matteotti, i due avevano dato vita a una violenta aggressione nei confronti di un connazionale, prima della fuga su un'auto scura. 

L’uomo era stato trasportato d’urgenza all’Ospedale Maggiore di Parma, ma fortunatamente è stato dimesso il giorno successivo con numerosi traumi e contusioni, con 30 giorni di prognosi. I Carabinieri avevano tutti gli elementi per pensare a una lite scaturita per motivi familiari. Dopo aver raccolto le testimonianze dei presenti e le immagini della videosorveglianza,  nonostante qualche iniziale reticenza, i responsabili del pestaggio sono stati individuati nei cognati della vittima che avevano voluto punirla per alcuni dissapori nati nel contesto familiare. I due sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per lesioni personali aggravate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediscono il cognato in un bar di Salso: due denunciati per lesioni

ParmaToday è in caricamento