rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Agguato in centro a Salsomaggiore, identificato l'aggressore: è caccia all'uomo

Un 35enne è stato gambizzato nella serata di martedì 3 maggio: i carabinieri sono sulle tracce della persona che avrebbe sparato

E' stato identificato l'aggressore che, nella serata di martedì 3 maggio ha gambizzato un 35enne, originario dell'est Europa in pieno centro a Salsomaggiore Terme, in via del Lavoro, vicino al monumento dedicato alla Resistenza.

I carabinieri lo stanno cercando: è in corso una vera e propria caccia all'uomo per fermare l'uomo che avrebbe esploso sei colpi di pistola, tre dei quali avrebbero colpito la vittima alla tibia e alla caviglia. Il 35enne è stato poi ricoverato in ospedale ma fortunatamente non è in pericolo di vita. 

I militari, infatti, dopo aver effettuato un sopralluogo subito dopo la gambizzazione hanno portato avanti le indagini e, dopo aver ascoltato alcuni testimoni, hanno individuato il presunto autore dell'aggressione armata. Non sono ancora chiari i motivi dell'aggressione che potrebbe essere maturata nell'ambito dello spaccio di sostanze stupefacenti ma su questo punto non ci sono ancora certezze.

Secondo le prime ricostruzioni investigative l'uomo, che ha puntato la pistola contro il 35enne per poi aprire il fuoco dopo pochi istanti, sarebbe sceso da un'auto per poi scappare subito dopo l'agguato. L'aggressore avrebbe esploso sei colpi d'arma da fuoco, tre dei quali hanno colpito il 35enne alla caviglia e alla tibia. L'episodio ha sconvolto i passanti che in quel momento si trovavano in centro e i residenti, che hanno sentito gli spari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato in centro a Salsomaggiore, identificato l'aggressore: è caccia all'uomo

ParmaToday è in caricamento