Al confine svizzero con 34 orologi da collezione: fermato contrabbandiere diretto a Parma

Il valore degli orologi era di un milione e mezzo di euro: il 40enne avrebbe venduto gli oggetti preziosi in nero nella nostra città

Si stava dirigendo a Parma con 34 orologi da collezione nel bagagliaio che avrebbe probabilmente venduto in nero nella nostra città. Un 40enne italiano residente in Svizzera è stato fermato al confine con l'Italia al valico di Gaggiolo e denunciato per contrabbando aggravato. Il valore degli orologi era di circa un milione e mezzo di euro. Il 40enne ha cercato di evitare i controlli dicendo ai finanzieri di avere dieci orologi ma una delle matricole della Camera di Commercio del Canton Ticino era sbagliata. Le Fiamme Gialle hanno perquisito la sua auto ed hanno trovato tutti gli orologi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento