rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca

Al Parco Ducale usa l'area giochi per bambini come una toilette: denunciato 26enne afgano

L'accusa è di atti osceni in luogo pubblico. il ragazzo indispettito dall’intervento dei carabinieri ha anche assunto un atteggiamento piuttosto aggressivo nei confronti dei militari

I carabinieri della Compagnia di Parma, sabato scorso, hanno presidiato l’interno del Parco Ducale al fine di rendere sempre più fruibile la storica area verde.

Una pattuglia dei Carabinieri di Parma Oltretorrente, intorno alle 17, nel corso della vigilanza, transitando all’altezza dell’area dove sono presenti i giochi per bambini, ha notato un ragazzo che stava urinando, alla presenza di adulti e bambini, contro la parete esterna dei bagli pubblici presenti in quell’area.

I militari, dopo averlo redarguito lo invitavano ad entrare all’interno dei bagni, ma il ragazzo indispettito dall’intervento dei Carabinieri proseguiva in quello che stava facendo, assumendo altresì un atteggiamento piuttosto aggressivo nei confronti dei militari.

A questo punto il 26enne veniva condotto negli uffici della Stazione di Parma Oltretorrente per procedere alle operazioni di identificazione, poiché risultava sprovvisto di documenti di identità. Sottoposto a fotosegnalamento è risultato irregolare sul territorio nazionale.

A specifica domanda, il ragazzo consegnava ai militari un involucro in cellophane, contenente 2 grammi di hashish, che deteneva all’interno di uno zaino.

Al termine delle operazioni il 26enne afgano è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Parma in stato di libertà perché ritenuto responsabile del reato di atti osceni in luogo pubblico ed immigrazione clandestina.

Contestualmente veniva segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di stupefacenti, in relazione ai due grammi di hashish rivenuti e posti sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Parco Ducale usa l'area giochi per bambini come una toilette: denunciato 26enne afgano

ParmaToday è in caricamento