rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca San Leonardo / Via Venezia

In fuga dal posto di blocco con 3 chili di droga: due arresti

I pusher hanno cercato di investire i pedoni e speronato alcune auto: fermati in via Venezia dopo un inseguimento ad alta velocità

Quando i carabinieri hanno intimato l'alt ad un posto di blocco in via Rimini hanno deciso di tirare dritto e non fermarsi, dando vita ad un inseguimento a folle velocità tra le vie di Parma, da via Rimini a via Venezia. Due pusher albanesi di 35 e 27 anni sono stati bloccati ed arrestati dai militari: in un sacco, che hanno preso dall'auto prima di scappare a piedi, c'erano oltre tre chili di hashish. 

L'episodio si è verificato oggi, venerdì 21 gennaio, nelle prime ore del pomeriggio. I due uomini, che stavano passando in via Rimini proprio nel punto in cui i militari avevano appena allestito un punto per il controllo degli automobilisti, hanno visto i militari ed hanno accelerato, invece di fermarsi all'alt. Durante la fuga hanno tentato di investire alcuni pedoni e di speronare le altre auto per guadagnare tempo per la fuga.

carabinieri-droga-soldi-8

L'auto degli spacciatori, dopo i numerosi colpi alla carrozzeria, si è fermata in via Venezia. I due occupanti sono scappati a piedi, dopo aver preso un sacco dal baule. I carabinieri li hanno inseguito e bloccati: il primo in un garage, il secondo (che era riuscito a scavalcare un cancello) poco dopo.. Il sacco infatti era pieno di droga: c'erano più di tre chili di hashish e soldi in contanti. Per loro sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio e resistenza: ora si trovano nel carcere di via Burla. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga dal posto di blocco con 3 chili di droga: due arresti

ParmaToday è in caricamento