Albero ecologico, Comune: "8 mila euro". E svela i costi dal 2009

Dopo le polemiche il Comune rende pubblici tutti i costi sostenuti dall'amministrazione negli anni precedenti. "Se avessimo accettato del Comune di Asiago avremo speso di più, quasi 11 mila euro"

COMUNICATO STAMPA DEL COMUNE DI PARMA
Ad integrazione di quanto espresso in occasione della conferenza stampa di Venerdì 7 Dicembre 2012, si ribadisce che, grazie ai contributi citati di Parma Calcio e Zebre Rugby, l’albero di Natale 2012 è costato al Ge.C.C., € 8.000. Il Ge.C.C. è un consorzio che vede tra i suoi soci Comune di Parma (60%), Camera di Commercio di Parma (10%), Ascom (10%), Confesercenti (10%), Consorzio Parma Centro (10%). Lo scopo principale di tale consorzio è quello di promuovere iniziative atte a stimolare il commercio in Centro Storico.

Ribadendo i ringraziamenti al Comune di Asiago per averci proposto, come negli ultimi anni, l’abete natalizio, per opportuna trasparenza ci preme fare chiarezza sui costi che si sarebbero sostenuti qualora avessimo accettato tale donazione: trasporto albero da Asiago + scarico + messa in posizione - € 2.904 (rif. fattura consegna albero 2011), servizio autocarro con gru- € 454 (rif. fattura consegna albero 2011). Impianto illuminazioni + fornitura elettrica  - € 2.000. Costo personale del Comune di Parma (montaggio/smontaggio) - € 1.600.  Spesa minima per addobbi natalizi - € 4000. Il costo totale si sarebbe aggirato intorno ai € 10.958. Al contrario l’albero ecosostenibile, come detto, è costato complessivamente € 8000, cifra già comprendente di tutte le spese in elenco. Se poi si considera che nel 2010 la sola spesa per gli addobbi natalizi è stata di € 11.671, si ritiene che i costi totali riguardanti l’albero di Asiago sarebbero ulteriormente lievitati.

Per dovere di chiarezza e trasparenza ci pare altresì importante portare a conoscenza la cittadinanza dei costi sostenuti negli ultimi anni per l’organizzazione delle iniziative natalizie.

 NATALE 2012

Le iniziative previste in città per il periodo di Natale 2012 (in Ple della Pace, in Piazza Garibaldi, in Ple Inzani, in Ple Picelli), compreso l’allestimento dell’albero di Natale sono state organizzate con un contributo da parte del Ge.C.C di € 36.000.
 
 
NATALE 2011

Nel periodo di gestione commissariale il Ge.C.C. ha contribuito alla copertura di diverse spese relativamente alle iniziative natalizie: € 17.060 per la fornitura delle luminarie natalizie in diverse vie del Centro Storico + € 18.550 per eventi in Piazza Garibaldi (Villaggio di Babbo Natale, mercatini tematici e la Casa dei Bimbi) e in Oltretorrente (Villaggio di Babbo Natale e il trenino di Babbo Natale). Per un totale di € 35.606. A tale cifra occorre aggiungere il costo per il trasporto dell’albero di Natale donato dal Comune di Asiago (€ 2.904) e il costo per il servizio autocarro con gru (€ 454) per un totale di € 3.358.

Il totale, pertanto, dei costi sostenuti da Comune di Parma e Ge.C.C. è stato di € 38.964.
 

NATALE 2010

-         Redazione e invio newsletter e pubblicazione spazi informativi promozionali su periodico per eventi natalizi     - € 6.600

-         Realizzazione allestimenti per la promozione della città durante le festività natalizie                                          - € 6.000

-         Affidamento servizi realizzazione laboratori di animazione e acquisto copie libretto informativo “La Casa dei Bimbi”    - € 23.200

-         Acquisto spazio informativo (banner) su quotidiano locale online per promozione eventi natalizi                       - € 1.200

-         Acquisto spazi informativi su siti web per promozione eventi natalizi     - € 3.900

-         Affidamento realizzazione allestimenti per la promozione e la valorizzazione della città durante le festività natalizie (trattasi di allestimenti attorno all’albero di Natale: ringhiera, moquette, totem esplicativo, montaggio mediante autogru, ecc + service audio-luci in occasione dell’accensione dell’albero di Natale)     - € 23.730

-         Affidamento attività di comunicazione, coordinamento e progettazione eventi (ideazione azione di comunicazione, coordinamento eventi di Natale, progettazione addobbo albero di Natale in Piazza Garibaldi, organizzazione iniziative di charity)       - € 22.800

-         Affidamento servizio stampa materiale informativo per la promozione degli eventi organizzati in occasione delle festività natalizie  - € 840

-         Affidamenti effettuati sul capitolo delle spese di rappresentanza che prevede singoli impegni di spesa per le iniziative delle festività natalizie (trasporto albero, inserzioni, addobbi albero, ecc)    - € 34.394

 

TOTALE                                                                              - € 122.664

 
In aggiunta alla spesa sopra citata sostenuta direttamente dal Comune di Parma per le iniziative natalizie, il Ge.C.C. ha sostenuto un contributo di € 42.496 per la fornitura delle luminarie natalizie in diverse vie del Centro Storico.

Il totale, pertanto, dei costi sostenuti da Comune di Parma e Ge.C.C. è stato di € 165.160.

 

NATALE 2009

-         Iniziative natalizie: acquisto copie libretto informativo “La Casa dei Bimbi” e pubblicazione “Meraviglioso Natale”         - € 11.440

-         Affidamento realizzazione allestimenti per la promozione e la valorizzazione della città durante le festività natalizie (trattasi di allestimenti ed addobbi per albero di Natale)                 - € 54.000

 

TOTALE                                                                              - € 65.440

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento