menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alberto Cigarini: è ancora attesa per il ritorno della salma

Non si conosce ancora la data del ritorno in Italia di Alberto Cigarini, il rugbista parmigiano di 25 anni vittima lunedì di un incidente mentre si allenava sul campo di gioco del Gainesville Hogs Rugby

Non si conosce ancora la data del ritorno in Italia di Alberto Cigarini, il rugbista parmigiano di 25 anni vittima lunedì di un incidente mentre si allenava sul campo di gioco del Gainesville Hogs Rugby, formazione della Florida dove si era trasferito da poche settimane per perfezionare i propri studi in ingegneria civile. I medici dell'ospedale di Gainesville hanno infatti dichiarato la morte cerebrale del giovane dovuto alla schiacciamento della carotide.


In Florida ci sono ancora i genitori del ragazzo, arrivati nella serata di giovedì, e che ora attendono di sapere quando potranno riportare la salma di loro figlio in Italia. Cigarini era nato a Parma nel 1988 e aveva iniziato la carriera sportiva nelle formazioni giovani dell'Amatori Parma. Aveva esordito nel massimo campionato italiano con il Gran Parma per poi trasferirsi al Rugby Reggio, con cui aveva partecipato la scorsa stagione al Campionato italiano d'Eccellenza e dove era ancora tesserato. Laureando in ingegneria civile, aveva deciso di trasferirsi poche settimane fa negli Usa per perfezionare la propria tesi di laurea. Il 'Ciga', così era conosciuto nel mondo della palla ovale, aveva rappresentato l'Italia alle IRB World Sevens Series del 2010 con la maglia della Nazionale e ai Mondiali Universitari del 2008 a Cordoba.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento