Unione Parmense degli Industriali: Alberto Figna è il nuovo presidente

Figna è stato eletto nel corso dell’Assemblea annuale degli Associati, che si è tenuta lunedì 23 giugno 2014 al Teatro Regio di Parma e succede a Giovanni Borri

E’ Alberto Figna il nuovo presidente dell’Unione Parmense degli Industriali. Figna è stato eletto nel corso dell’Assemblea annuale degli Associati, che si è tenuta lunedì 23 giugno 2014 al Teatro Regio di Parma e succede a Giovanni Borri che ha ricoperto la carica di Presidente nei due bienni 2010-2011 e 2012-2013. Cinquantaquattroanni, sposato con due figli, Alberto Figna è oggi amministratore delegato della Agugiaro & Figna Molini Spa, società nata nel maggio 2003 dalla fusione di due aziende storiche del settore, il Molino Agugiaro di Padova e la Molini Figna, azienda di famiglia fondata nel 1874. Oggi la Agugiaro & Figna con i suoi tre stabilimenti, 110 dipendenti e oltre 100 milioni di euro di fatturato, è il secondo gruppo italiano nella trasformazione del grano tenero. Alberto Figna non è nuovo agli incarichi associativi: ha infatti ricoperto la carica di Vicepresidente dell’Unione durante i due mandati di presidenza di Daniele Pezzoni, nei bienni 2006-2007 e 2008-2009. Inoltre è vicepresidente di Gazzetta di Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento