menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato con 2.9 di tasso alcolemico aggredisce i Carabinieri con l'amico: in manette due fidentini

Un 30enne ed un 25enne sono andati in escandescenza durante il controllo in via Zani a Fidenza

Nella notte tra il 21 ed il 22 aprile i Carabinieri di Fidenza hanno istituito un posto di blocco in via Zani a Fidenza, allo scopo di controllare gli automobilisti ed il rispetto del Codice della Strada. Ad un certo punto della nottata due cittadini di Fidenza, di 30 e 25 anni, sono stati fermati mentre transitavano, a bordo della loro auto, proprio in via Zani. Dopo l'effettuazione dell'alcotest nei confronti del conducente, con il risultato di un tasso alcolemico di 2.9, è nata una colluttazione con i Carabinieri: i due erano molto agitati, probabilmente anche per l'effetto di alcol e droghe, ed è stato necessario l'intervento di altre pattuglie in rinforzo. I due giovani, un barista ed un ragazzo disoccupato, sono stati arrestati per Resistenza a pubblico ufficiale. Un militare ha riportato ferite e si è fatto medicare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 88 nuovi contagi e 4 decessi

  • Cronaca

    Viarolo: via i mezzi pesanti dal centro abitato

  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento