Cade dal sentiero in una cascata: 38enne dipendente dell'Efsa disperso sulle Dolomiti

L'uomo è scivolato per circa 60 metri mentre stava affrontando una ferrata nella zona di Cortina d'Ampezzo

E' disperso nella zona di Cortina d'Ampezzo da venerdì scorso il 38enne romano Alfonso Maria Lostia, dipendente da circa due anni dell'Efsa di Parma. L'uomo, che si trovava in vacanza sulle Dolomiti con la moglie, aveva intrapreso un percorso di montagna: mentre stava affrontando la ferrata Giovanni Barbara è scivolato all'interno della cascata di Fanes e non è più riemerso. Le ricerche dell'uomo stanno proseguendo da giorni e le speranze di trovarlo vivo si assottigliano di giorno in gorno. Sul posto i Vigili del Fuoco, i tecnici del Soccorso Alpino e i carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento