menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"C'è una bomba a Forma Futuro": scatta l'allerta ma è lo scherzo di uno studente

Alle 10 quattro telefonate avvertono della presenza di un ordigno: gli uffici e e le aule sono state evacuate per sicurezza mentre polizia e vigili del fuoco effettuavano un sopralluogo. Il ragazzo si è scusato

Nella mattinata di oggi, mercoledì 16 maggio, è scattato un allarme bomba in via Spezia, verso le ore 10. Dopo alcune telefonate, ricevute da quattro uffici di Forma Futuro, che avvertivano della presenza di una bomba all'interno dell'edificio, è stato attivato il protocollo di intervento in casi di questo tipo: sul posto sono arrivati i poliziotti ed i Vigili del Fuoco in pochi minuti. In contemporanea è stato attivato il protocollo di emergenza di Forma Futuro: tutte le persone presenti all'interno della struttura sono uscite in cortile, abbandonando gli uffici e le aule dove erano in corso le lezioni. Dopo che le forze dell'ordine hanno effettuato il sopralluogo ed alcune verifiche escludendo la presenza di un ordigno nella struttura uno studente minorenne ha confessato di aver telefonato, dalla linea interna, per fare uno scherzo. Il ragazzo avrebbe anche chiesto scusa per un gesto che, nei mesi primaverili, non è così raro negli istituti scolastici. 

A breve ulteriori aggiornamenti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento