rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca

Allatta il bimbo sotto ai chiostri di via d'Azeglio: mamma allontanata dall'Universita

La denuncia della donna e del suo compagna: "Dove sono finiti il rispetto e la sensibilità"

Si trovava all'interno del chiostro universitario di via d'Azeglio quando ha avuto la necessità di allattare il figlio e lo ha fatto, dopo esersi coperta con una sciarpa. Per questo motivo una mamma. Olha Zdyrko, è stata allontanata dall'Università da una guardia giurata. Il compagno della donna, che era con lei in quel momento e che ha inviato una lettera alla Gazzetta, ha denunciato pubblicamente la situazione: "Sono uscito dalla biblioteca Paolotti e in quel momento la mia compagna ha avuto la necesssità di allattare nostro figlio: dopo essersi coperta con una sciarpa, lo ha fatto. Poco dopo una guardia giurata ci ha chiesto di allontanarci. Ci chiediamo dove siano finiti il rispetto e la sensibilità per gli altri. se la guardia giurata non voleva vedere quella scena poteva invitarci nel suo ufficio per farlo".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allatta il bimbo sotto ai chiostri di via d'Azeglio: mamma allontanata dall'Universita

ParmaToday è in caricamento