menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allattare al seno, le foto dei cittadini in mostra al Maggiore

Una mostra concorso sull’allattamento al seno per parlare dell’esperienza vissuta, invitati i  cittadini a presentare i loro scatti

Allattare al seno, un’esperienza da condividere con immagini e foto. Parte la mostra concorso sull’allattamento al seno proposta dal Dipartimento Materno-infantile  dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma con raccolta di fotografie, scatti e immagini sull’esperienza dell’allattamento. La mostra concorso rientra nelle iniziative per la settimana mondiale dell’allattamento al seno materno SAM promossa anche dalla Regione Emilia-Romagna con numerose iniziative a Parma e provincia, dal 2 al 7 ottobre,.

I cittadini sono invitati a presentare le loro foto sull’allattamento, vecchie, nuove, recenti e meno recenti come testimonianza di un’esperienza importante, producendo, se possibile, anche una breve e semplice riflessione in risposta alla domanda: “Cosa hai provato durante l’allattamento?”. L’obiettivo è condividere la cultura sui benefici e le opportunità che l’allattamento può offrire.

Le immagini saranno esposte da lunedì 2 al domenica 15 ottobre all’Ospedale dei bambini, piano terra, con ingresso libero. Per partecipare al concorso, consegnare o inviare le foto entro giovedì 28 settembre,  alle ostetriche della Sala parto di Ostetricia e ginecologia (pad. 13, primo piano) o via mail a: ufficiostampa@ao.pr.it (possibilmente di dimensione massima di 20x30 circa). Per partecipare al concorso è indispensabile compilare la liberatoria da scaricare sul sito www.ao.pr.it. La premiazione delle foto è prevista per sabato 14 ottobre ore 11.00. Tutte le iniziative per la settimana dell’allattamento al seno sono organizzate dalle due Aziende sanitarie, con il sostegno delle  associazioni di volontariato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento