Cronaca

Allerta gialla, monitorati i corsi dei fiumi: si temono piene

Sull'Appennino centro occidentale si prevedono anche deboli nevicate con quota neve oscillante fra 700 e 800

Per la giornata di domani 31 gennaio sono previste sull'intera regione piogge sparse da deboli a moderate, localmente anche a carattere di rovescio, in particolare sui rilievi. Sull'Appennino centro occidentale si prevedono anche deboli nevicate con quota neve oscillante fra 700 e 800 m. Gli accumuli nevosi al suolo potranno superare il valore di 15 cm sulla collina occidentale. Inoltre nella prima parte della giornata, residui rinforzi di vento con raffiche di intensità pari o superiori a 62-74 km/h, interesseranno ancora le zone del crinale appenninico, in progressiva attenuazione nel corso della giornata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta gialla, monitorati i corsi dei fiumi: si temono piene

ParmaToday è in caricamento