menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, allerta maltempo per temporali: rischio piene dei fiumi e frane

L'allerta è valida per tutta la giornata di domani, venerdì 16 marzo

Confermate le previsioni meteo di ieri, con l’arrivo dal pomeriggio di giovedì 15 di una nuova e rapida perturbazione, i cui effetti più intensi dovrebbero esaurirsi in serata; d’origine atlantica, partirà dal crinale occidentale, con uno zero termico intorno ai 2000 metri e un massimo di 30 mm di neve; su qualche area appenninica, la pioggia potrà essere a carattere di rovescio di forte intensità.

A seguito delle precipitazioni di giovedì, viene confermata la criticità idraulica Gialla su tutte le Zone di allertamento, a eccezione della F – pianure centrali, fra Modena e Parma - dove si prevede un Codice Arancione per possibile superamento della soglia 2 nei bacini di Enza e Secchia nelle prime ore della giornata di venerdì 16 marzo.

È questo, in sintesi, il senso della nuova Allerta – la Numero 45, valida per tutta la giornata di venerdì 16 marzo - emessa dall’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, sulla base dei dati previsionali del Centro funzionale Arpae E-R.

Allerta Gialla per criticità idrogeologica (rischio frane) sulle zone A, C, E e G, corrispondenti ai quattro bacini montani e pedecollinari.

Procede, seppure lentamente, lo scioglimento del manto nevoso, accentuato dalla forte ventilazione dei giovedì. Venerdì, il vento sarà ancora da sud-ovest, in attenuazione e con valori sotto soglia. Nessuna criticità costiera. I fenomeni sono descritti in intensificazione nelle giornate successive, quando è previsto l’arrivo da nord-est di una nuova perturbazione.

Nel frattempo, continua l’azione dei volontari di protezione civile, attivi già dal 2 marzo. In particolare, sono 30 i volontari (80 nelle prime giornate dell'emergenza) ancora in turnazione per monitorare la frana di Gaggio Montano (BO), e altri 20 quelli tuttora impegnati intorno alla frana sulla S.P. 26 “Carnaio” (FC); i turni proseguiranno fino a cessata esigenza.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento