menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La lunga notte dell'allerta esondazione: per ora i torrenti fanno solo paura

La lunga notte di Parma dopo l'alluvione del 13 ottobre. L'allerta meteo diramata ieri pomeriggio ha dato avvio ad una serie di operazioni di prevenzione che, questa volta -a differenza di quanto avvenuto il 13 ottobre- avrebbero garantito quel minimo di sicurezza per la città di Parma e per il quartiere Montanara

La lunga notte di Parma dopo l'alluvione del 13 ottobre. L'allerta meteo diramata ieri pomeriggio ha dato avvio ad una serie di operazioni di prevenzione che, questa volta -a differenza di quanto avvenuto il 13 ottobre- avrebbero garantito quel minimo di sicurezza per la città di Parma e per il quartiere Montanara. I volontari della Protezione Civile hanno lavorato per gran parte della nottata, mettendo in sicurezza gli argini -in particolar modo quello del Baganza all'altezza dell'Hospital Piccole Figlie. Per fortuna la notte è passata senza problemi ma continua a piovere e l'allerta non è cessata. Ieri dopo mezzanotte i campi da calcio di via Reggio erano allagati ma il torrente è rimasto ad un livello controllabile, così come il Baganza. Verso l'una un volontario della Protezione Civile ci ha riferito che la situazione era sotto controllo e l'allarme sembrava rientrato: i cittadini di Parma hanno potuto tirare un sospiro di sollievo: i sacchi di sabbia hanno funzionato simbolicamente per tranquillizzare i residenti del Montanara e per fortuna non sono, almeno per ora, stati necessari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento