menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, la protezione civile annuncia l'allerta sull'appennino

L'intensità massima delle piogge è prevista nella notte tra oggi e domani. Sono possibili localizzati fenomeni di allagamento. Nel corso del pomeriggio di martedi è prevista un'attenuazione delle precipitazioni

Un flusso di correnti meridionali apportera' precipitazioni sui rilievi centro-occidentali, con valori medi areali di precipitazione previsti leggermente inferiori ai 50 mm in 24 ore nelle Province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena. Il flusso meridionale intenso determinerà sulle suddette macroaree precipitazioni convettive che localmente potranno raggiungere intensita' fino a 30/50 mm in 12 ore, particolarmente sulla zona di crinale. L'intensita' massima del fenomeno e' prevista nella notte tra Lunedi' 15 e Martedi' 16. Nel corso del pomeriggio di Martedi' e' prevista un'attenuazione delle precipitazioni.

Rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei bacini montani e pedecollinari, con ripercussione dei livelli idrometrici a valle nei corsi d'acqua di pianura. Sono possibili concomitanti localizzati fenomeni di allagamento per incapacità di smaltimento del reticolo idrografico minore (viabilità, sottopassi,  scantinati e zone depresse in genere). Sono possibili attivazioni o riattivazioni di fenomeni franosi con localizzate e limitate interruzioni della viabilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento