menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta meteo, monitoraggio fiume e corsi d'acqua

Con l'attenuazione delle precipitazioni, la situazione sta progressivamente migliorando, anche se, specialmente su Parma ed Enza, permangono ancora in gioco rilevanti volumi d'acqua

Prosegue la fase di allerta idraulica iniziata ieri e che nelle prime ore di oggi ha visto il verificarsi di importanti piene su tutti i nostri corsi d'acqua principali. Con l'attenuazione delle precipitazioni, la situazione sta progressivamente migliorando, anche se, specialmente su Parma ed Enza, permangono ancora in gioco rilevanti volumi d'acqua. Gli argini sono monitorati da ieri pomeriggio e lo saranno fino a cessata esigenza. Tutte le componenti del sistema di Protezione Civile sono in campo per gestire l'evento in atto.

Per domani, sul Comune di Parma, permane attiva una fase di allerta generalizzata che vede però una criticità più accentuata nelle zone golenali del torrente Enza causata dal transito della piena che questa notte ha raggiunto la soglia di allarme e che ha comportato la chiusura del ponte di Sorbolo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento