menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, pioggia: allerta della Protezione Civile fino a lunedì

Dalla sera ulteriore calo dello zero termico con quota neve in abbassamento nella notte fino a quote collinari (100-300) metri. Accumuli di 25-35 cm

Attivazione della fase di attenzione per vento, neve, stato del mare e citicità idraulica da parte della protezione civile dell'Emilia-Romagna a partire dalle 13 di oggi e per 48 ore. Da metà pomeriggio di domani è prevista una rapida discesa delle temperature sui rilievi-centro occidentali con quota neve in progressivo calo fino a 600-700 metri. Dalla sera ulteriore calo dello zero termico con quota neve in abbassamento nella notte fino a quote collinari (100-300) metri. Accumuli di 25-35 cm. In pianura, viste le temperature sempre lievemente superiori allo zero, al momento non sembrano probabili accumuli significativi (>10cm). Sarà comunque possibile acqua mista a neve o neve durante le fasi di maggiore intensità della precipitazione.


Ci saranno anche venti forti di bora, con direzione di provenienza Nord Est sul mare, sulla costa e in montagna, dove potrà raggiungere anche i 111 km/h. Sotto costa, si prevede l'effetto combinato dell'altezza dell'onda (stimata tra i 2,5 e i 3 m) e del livello del mare (stimato a 0,7 m) dalla serata di domani alla mattinata di domenica. Possibili fenomeni di erosione. Tra i vari effetti attesi anche innalzamenti dei livelli idrometrici nei piccoli bacini e nei tratti vallivi dei corsi d'acqua, che potranno raggiungere il primo livello di attenzione e occasionali attivazioni di frane o accelerazioni di movimenti già in atto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento