menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, nuova allerta della Protezione civile: giovedì attesa la neve

Da questa sera e fino alle 19 di giovedì allerta meteo per pioggia e vento. Dopodomani deboli precipitazioni nevose lungo l'Appennino, con possibile interessamento delle città di Parma, Reggio, Modena e Bologna

Nuova allerta meteo in Emilia Romagna per neve, vento e stato del mare dalle 19 di oggi alla stessa ora di giovedi', poi la tendenza sara' all'esaurimento. Da questa sera fino a giovedì sono previste precipitazioni nevose e forte vento in tutta la regione. Le nevicate potranno essere abbondanti sull’Appennino romagnolo, con cumulate fino a 50 cm sulle zone di crinale. Fasi alternate di neve o di neve mista a pioggia con valori massimi di 5-10 cm sulle aree di pianura e collina romagnole fino alle città lungo la via Emilia.

Giovedì permarranno deboli precipitazioni nevose lungo l’Appennino, con locale possibile interessamento delle città di Parma, Reggio, Modena e Bologna, seppure con quantitativi modesti. Fino alle 12 di domani è previsto forte vento: sui rilievi della regione con provenienza Nord Est ed intensità di circa 45 km/h con raffiche fino a 95 km/h; lungo la costa con provenienza da Est-Nord-Est con valori medi di circa 55 km/h e raffiche fino a 75 km/h.
Mari da molto mossi ad agitati fino alle 18 di domani, con altezza dell’ onda stimata da 2 a 4 metri, con direzione di provenienza Est-Nord-Est.

LUNEDI' 28 FEBBRAIO

A Parma piove con una certa intensità già da diverse ore e la neve è arrivata sulle colline e sull'Appennino. La Protezione civile ha diramato un'allerta per vento, pioggia e neve su buona parte dell'Emilia-Romagna, valida 48 ore a partire dalla scorsa notte. Da oggi e per alcuni giorni il territorio regionale sarà interessato da una bassa pressione. Domani è prevista un'intensificazione dei fenomeni nevosi nella fascia appenninica, con cumulata di 25 cm nelle 24 ore. Sull'Appennino occidentale, specie alle quote più elevate e sui versanti esposti, si potrebbero avere accumuli fino a 50 cm. Martedì precipitazioni attenuate in mattinata, per ripresentarsi poi in serata, con quota neve in abbassamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento