Cronaca

Maltempo, allerta da domani a lunedì: due giorni di elezioni sotto la neve

La protezione civile dell'Emilia-Romagna ha attivato lo stato di attenzione per un allerta neve dalle 13 di domani alle 7 di lunedì su tutta la regione. In pianura previsti dai 10 ai 20 centimetri

La protezione civile dell'Emilia-Romagna ha attivato lo stato di attenzione per un allerta neve dalle 13 di domani alle 7 di lunedì su tutto il territorio regionale. Da domani a domenica le precipitazioni si intensificheranno, per poi attenuarsi dalla tardo pomeriggio. Accumuli di neve sono previsti non solo sui rilievi (30-50 cm), ma anche in pianura (10-20) e sulla fascia costiera (10). Durante la notte sarà possibile la formazione di ghiaccio.

STAMATTINA TREGUA. La neve ha concesso una tregua stamattina, sabato 24 febbraio, in Emilia-Romagna, ma secondo la Protezione civile regionale - che ieri ha diffuso un'ulteriore allerta meteo - sono attese nuove precipitazioni dal pomeriggio e per la giornata di domani. La nuova allerta scatta infatti alle 13 di oggi, con validità fino alle 7 di lunedì. La società Autostrade prevede neve in A1 tra Piacenza e Campegine e sul tratto appenninico a partire da Sasso Marconi. Scuole chiuse oggi a Ravenna, Forlì, Rimini e Riccione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, allerta da domani a lunedì: due giorni di elezioni sotto la neve

ParmaToday è in caricamento