Maltempo, allerta piena del fiume Enza a Sorbolo e Mezzani

Dopo la prima allerta in vigore dalle 21 di ieri per il Reno, la Protezione civile regionale ne ha diffuse altre. Per l'Enza riguarda i territori comunali di Sorbolo e Mezzani, nel Parmense, e Brescello, nel Reggiano

AGGIORNAMENTO. Stop alla fase di preallarme per quanto riguarda il fiume Enza, tra il Reggiano e il Parmense: lo ha deciso a partire da mezzogiorno la Protezione civile dell' Emilia-Romagna, "vista l'evoluzione delle piene con decremento dei livelli idrometrici del fiume". Rimane in vigore la fase di attenzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuovi preallarmi per le piene dei fiumi in Emilia: dopo la prima allerta in vigore dalle 21 di ieri per il Reno, la Protezione civile regionale ne ha diffuse altre, la scorsa notte, per l'Enza, il Secchia e ancora il Reno. Per l'Enza, in particolare, l'allerta riguarda i territori comunali di Sorbolo e Mezzani, nel Parmense, e Brescello, nel Reggiano. Per il Secchia interessa Modena, Bastiglia, Soliera, Bomporto, San Prospero e Carpi; dalle 15 di oggi interesserà anche Cavezzo, Novi e San Possidonio, tutti nel Modenese. Per il Reno, infine, la nuova allerta comprende i comuni di Argelato, Castello d'Argile, Castel Maggiore, Galliera, Pieve di Cento, Sala e San Giovanni in Persiceto, nel Bolognese, e Cento, Poggio Renatico e Sant'Agostino in provincia di Ferrara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento