Alluvione, l'Esercito in supporto alla popolazione: impegnati 25 specialisti del Genio

"Continuano, su richiesta della Prefettura di Parma -si legge in una nota- le attività dell’Esercito in supporto alla popolazione colpita dalla recente alluvione. In questi giorni gli oltre 25 specialisti del genio sono impegnati senza sosta per fronteggiare l’emergenza"

"Continuano, su richiesta della Prefettura di Parma -si legge in una nota- le attività dell’Esercito in supporto alla popolazione colpita dalla recente alluvione. In questi giorni gli oltre 25 specialisti del genio sono impegnati senza sosta per fronteggiare l’emergenza e prestare soccorso ai cittadini così duramente colpiti dall’evento calamitoso che ha causato ingenti danni alle abitazioni e alle infrastrutture comunali. 

Gli uomini dell’Esercito stanno operando con il consueto spirito di abnegazione impiegando mezzi speciali in dotazione. Oltre 1000 le tonnellate di fango e rifiuti di ogni genere rimossi dal centro storico e movimentate presso le discariche fuori città. Liberate case da detriti e svuotato cantine utilizzando motopompe ad alta capacità, fornito energia elettrica, contribuito a ripristinare la viabilità nelle zone più colpite dell’alluvione; questi solo alcuni degli interventi effettuati dalla task force impiegata a Parma dall’inizio dell’emergenza. 

I militari impegnati nelle operazioni continueranno ad operare fino a quando la locale Prefettura riterrà conclusa l’emergenza e il conseguente concorso dell’Esercito, fino ad allora il dispositivo schierato opererà sinergicamente con il sistema di Protezione Civile. La task force è su base 8° Reggimento Genio Guastatori Paracadutisti “FOLGORE” coadiuvata da un’aliquota del Reggimento Genio Ferrovieri, il tutto alle dipendenze del Comando Forze di Difesa Interregionale Nord di Padova, ente deputato a disporre e gestire il coordinamento sul campo dei reparti dell’Esercito che intervengono in caso di pubblica calamità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Forza Armata, grazie alla capacità “dual-use” dei propri reparti, oltre all’impiego operativo nell’ambito delle missioni internazionali, è in grado d’intervenire nei casi di pubbliche calamità e utilità, in ogni momento a supporto della popolazione su tutto il territorio nazionale dimostrandosi una risorsa pronta e flessibile al servizio del Paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento